Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, vince Genova. Amalfi ultima

Delusione per il galeone di Amalfi alla 62esima edizione della regata delle Antiche Repubbliche Marinare che si è disputata oggi in Arno, a Pisa. Il galeone amalfitano, trionfatore lo scorso anno, si è piazzato ultimo.

A vincere è stata la repubblica marinara di Genova che, con il suo galeone bianco ha preceduto Pisa, Venezia e Amalfi.

La regata, 2mila metri dal ponte dell’Aurelia fino al traguardo in prossimità del centro storico cittadino, è stata seguita da decine di migliaia di spettatori. Prima della sfida in acqua si è svolto anche il corteo storico delle quattro repubbliche, con 80 figuranti ciascuno, che ha sfilato per le principali vie del centro.

Il galeone di Genova non vinceva la regata da 17 anni. Oggi l’equipaggio ha deciso di gareggiare indossando la canotta listata a lutto per ricordare il nostromo Giovanni Lastrico, recentemente scomparso.

Con il successo di oggi la barca ligure raggiunge il nono successo nelle 62 edizioni fin qui disputate. A dominare ancora Venezia con 33 trionfi, davanti ad Amalfi a quota 11, quindi Genova con 9 e Pisa con 8 vittorie complessive.

Lascia un Commento