Reddito di Cittadinanza, boom navigator in Campania con 471 unità

Reddito di Cittadinanza.

La Conferenza Stato-Regioni ieri ha formalmente approvato il pacchetto di norme riguardanti il rafforzamento per i centri per l’impiego e la definizione del numero di navigator necessari. Sono in sostanza dei tutor che dovranno aiutare i beneficiari del sussidio a cercare e a trovare un nuovo posto di lavoro.

Il numero maggiore di questi opererà in Campania, con ben 471 unità, di cui 274 a Napoli. Seguita a ruota dalla Sicilia con 429. Su un totale di circa 3mila navigator previsti, altre regioni con numeri importanti sono la Lombardia, 329; il Lazio 273.

Il dato, è opportuno ricordare, tiene conto della presenza sui vari territori dei nuclei familiari potenzialmente beneficiari del Reddito di cittadinanza, il tutto elaborato sulla base dei dati Inps che fissano i requisiti necessari. Altro elemento significativo della normativa che regola il Reddito di cittadinanza è l’adozione di un piano di potenziamento dei Centri per l’impiego e delle politiche attive del lavoro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento