Ravello (SA) – Sequestrata discarica abusiva

Rifiuti pericolosi fra cui numerose lastre di amianto sono stati scoperti all’interno di una discarica abusiva che si estendeva su un’area di circa 130mq a Ravello, in località “Acqua Sambucana”. La scoperta è stata fatta dai finanzieri della Sezione Operativa Navale di Salerno, nell’ambito della intensificazione dei servizi di polizia ambientale e controllo economico del territorio. La zona del ritrovamento ha un grande pregio ambientale, poiché ricade all’interno del perimetro della Riserva del Parco Regionale dei Monti Lattari, riconosciuta “patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Si cercano i responsabili.

Lascia un Commento