Ravello (SA) – Nitto Palma, corsa a gestire i processi

"Mi sembra che vi sia una corsa, da parte di qualcuno, a gestire processi che non appartengono alla sua competenza". Lo ha detto a Ravello il ministro della Giustizia, Francesco Nitto Palma, che parla anche del ‘caso Napoli’, definendolo "paradossale". "Quando facevo io l’uditore giudiziario, ha detto il ministro, i giudici di affidamento dell’epoca ci insegnavano che la prima cosa che bisognava vedere era la competenza. Mi sembra che vi sia una corsa, da parte di qualcuno, a gestire processi che non appartengono alla sua competenza. Così ha concluso il ministro.

Lascia un Commento