Ravello – Ordigni esplosivi a casa di un 28enne, arrestato

Una piccola Santa Barbara è stata scoperta dai carabinieri nell’abitazione di un giovane di 28 anni a Ravello. I militari della compagnia di Amalfi hanno rinvenuto e sequestrato 282 ordigni esplosivi, contenenti circa 42 chilogrammi di materiale esplodente. La scoperta dei militari è avvenuta nel week-end. Il 28enne è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di detenzione abusiva di esplosivi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento