Rapine a banche e portavalori, blitz tra Italia e Germania. Inchiesta della Procura di Nocera

E’ in corso dalle prime ore del mattino, un blitz, coordinato dalla Procura di Nocera Inferiore, per disarticolare un’associazione impegnata nelle rapine ai furgoni portavalori e agli istituti di Credito.

In azione la Polizia italiana e i colleghi tedeschi a Salerno, Foggia, Napoli e Verona e in Germania, nel Land Renania-Palatinato. 

Le indagini hanno permesso di far luce su diversi episodi criminali avvenuti negli ultimi periodi ma anche di impedirne altri la cui esecuzuione, pare, fosse vicina. 

La Polizia di Stato, con il supporto delle Autorità di polizia tedesche, ha eseguito un’ordinanza (che dispone la custodia in carcere per 9 persone, gli arresti domiciliari per 8, l’obbligo di dimora e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria rispettivamente per altre 2), emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Nocera Inferiore, nei confronti di 19 soggetti, di origine foggiana, salernitana, napoletana ed albanese. 

Le indagini sono partite da un assalto a un furgone portavalori avvenuto a febbraio scorso a Fisciano. 

Tutti i dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa convocata ad horas, in Questura a Salerno alla presenza anche della Polizia tedesca 

Ascolta le interviste
Antonio Centore – Gianpaolo Nuzzo

Lascia un Commento