Rapina in un’abitazione a Salerno, un ferito

Colpo da 40mila euro messo a segno questa mattina ai danni di un esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi. La rapina è avvenuta in via delle Calabrie, nell’abitazione dove alloggiano i cittadini cinesi gestori o comunque lavoratori del vicino negozio situato nei pressi del ristorante nippo-cinese della zona.

Stando alle prime informazioni raccolte, una persona – con tanto di arma da taglio – si sarebbe introdotta nell’abitazione e si sarebbe fatta consegnare quello che sembrerebbe l’incasso del fine settimana del negozio: si tratterebbe di una cifra tra i 30 e i 40mila euro. Un cittadino cinese, probabilmente nel tentativo di reagire, è rimasto ferito ed è stato soccorso e condotto in ospedale dal 118. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Sul posto si sono recati i carabinieri, per i rilievi e le indagini del caso: l’accaduto ha ovviamente suscitato trambusto nella zona e i militari mantengono, al momento, il più stretto riserbo sulle indagini. Da quanto trapelato i carabinieri sarebbero già sulle tracce del presunto autore della rapina.

Sul posto i Carabinieri di Salerno.

Lascia un Commento