Rapina a mano armata in un distributore di benzina ad Eboli, bottino di 2mila euro

Una rapina a mano armata è stata messa a segno ieri pomeriggio in un distributore di carburante a Santa Cecilia di Eboli.

Ad agire sono stati due uomini con il viso coperto da passamontagna ed armati di coltello. Hanno minacciato l’addetto alle pompe puntandogli l’arma alla gola e si sono fatti consegnare l’incasso, che ammonta a circa 2mila euro.

Il distributore di carburanti è una cosiddetta “pompa bianca” ed appartiene alla famiglia Falcone. I malviventi avevano un accento italiano ed hanno potuto agire in pieno giorno dal momento che la zona è un pò isolata.

Lo scorso anno lo stesso distributore fu preso di mira dai ladri che di notte riuscirono ad aspirare carburante per un valore di circa 50mila euro. Dopo questo ultimo colpo i commercianti ed imprenditori della zona chiedono maggiore sorveglianza da parte delle forze dell’ordine.

Una risposta

  1. Carmine 08/11/2017

Lascia un Commento