Rapina con inseguimento a Nocera Inferiore, due arresti

Un 33enne e un 47enne di origini magrebine sono stati arrestati dai poliziotti poiché responsabili di una rapina in un’abitazione, in via Villanova a Nocera Inferiore.

I due, la scorsa notte dopo aver forzato il cancello di ingresso ed essersi introdotti nel giardino di casa, hanno rubato le chiavi di un’auto parcheggiata all’interno ed hanno caricato nel veicolo anche una bicicletta rubata dallo stesso cortile.

Il proprietario dell’abitazione, avendo sentito dei rumori, ha allertato i poliziotti ma, nel frattempo, a bordo di un’altra auto, ha iniziato a inseguirli fin quando i malviventi hanno dovuto abbandonare l’auto che era in panne.

Uno dei due ladri ha anche colpito con un calcio il proprietario dell’abitazione.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno bloccato i due. Sono stati rinchiusi nel carcere di Fuorni a Salerno

Lascia un Commento