Rapina in una sala slot a Salerno, fermato il responsabile

Nella notte di sabato aveva messo a segno una rapina alla sala slot Eurobet di via Amendola a Salerno.

Un 29enne salernitano, già noto per reati analoghi, è in stato di fermo per il reato di rapina aggravata.

Brandendo un grosso cacciavite, assieme ad un complice, minacciò e aggredì l’addetto alla sala slot riuscendo a farsi consegnare la somma in cassa pari a 1.700 euro.

E’ stato identificato anche grazie alle telecamere di videosorveglianza. In corso le ricerche del complice da parte della Polizia.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento