Rapina escort a Battipaglia, arrestato ebolitano. Si cerca un complice

Arrestato nella notte dai carabinieri della Compagnia di Battipaglia uno dei due presunti autori di una rapina compiuta ieri sera a casa di una giovane escort 25enne, originaria della Romania, residente nel centro cittadino di Battipaglia. In manette per concorso in rapina un ragazzo 25enne di Eboli, con precedenti penali.  

Ieri sera, il giovane e un complice sono entrati con un pretesto nell’abitazione della donna e, sotto la minaccia dell’arma, si sono fatti consegnare la somma di 3.200 euro, quattro telefoni cellulari, un PC portatile, un anello ed altri oggetti in oro.

Gli investigatori dell’Arma avviate subito le indagini hanno individuato uno dei presunti rapinatori nel giovane ebolitano. Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato l’anello e due dei quattro telefoni cellulari sottratti alla ragazza. Durante l’ispezione del tragitto compiuto dai malviventi al termine della rapina i carabinieri hanno trovato, abbandonata in un cespuglio ai lati della statale 19, la pistola utilizzata per il colpo: una replica di una Beretta calibro 9, senza tappo rosso.

La vittima ha poi riconosciuto nel giovane ebolitano uno dei due rapinatori. Ora si cerca il complice.

Lascia un Commento