Rapina due minorenni a Salerno, 23enne bloccato dai Falchi della Polizia

I Falchi della Squadra Mobile di Salerno hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto un giovane 23enne ritenuto l’autore di una rapina a mano armata ai danni di due ragazzi minorenni, di 13 e 14 anni, compiuta sabato scorso in piazza della Concordia a Salerno.

Altri due complici, di 21 e 22 anni del rapinatore sono stati invece denunciati per il reato di ricettazione.

A loro il rapinatore avrebbe passato la refurtiva sottratta ai ragazzini: due telefonini e una piccola somma di denaro.

Su disposizione del questore Alfredo Ansalone gli agenti della sezione Falchi da giorni sono tornati in sella alle motociclette a controllare alcuni punti nevralgici del territorio cittadino.

Riascolta l'intervista QUI

Barbara Albero su arresto rapinatore a Salerno

Lascia un Commento