Rapina aggravata, arrestati due minorenni a Vietri sul Mare

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Due ragazzi minorenni, entrambi 16enni, sono stati arrestati dai carabinieri a Vietri sul Mare con l’accusa di rapina aggravata in concorso. 

I due malviventi, armati di pistola e coltello, in località Dragonea hanno fermato un 53enne insieme al figlio 20enne invalido costretto sulla sedia a rotelle, intimandogli di consegnare gli oggetti di valore che avevano addosso. Al loro rifiuti i ragazzi si sono scagliati contro di loro colpendo il padre con il calcio della pistola e scaraventando a terra il figlio sulla sedia a rotelle. I giovani malviventi sono fuggiti impossessandosi soltanto di un orecchino d’oro.

Le vittime, che hanno riportato delle lesioni, hanno allertato i carabinieri i quali hanno individuato velocemente la probabile via di fuga dei due, che sono stati bloccati in Via Teresara.

 

I minori, che hanno precedenti di polizia, sono stati quindi arrestati su disposizione dell’Autorità Giudiziaria e condotti al Centro di Prima Accoglienza di Salerno, in attesa del giudizio di convalida.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp