Rapina a una tabaccheria di Nocera Inferiore, 19enne ai domiciliari

E' un 19enne il presunto responsabile della rapina portata a segno, lo scorso 29 marzo, ai danni di una tabaccheria di Nocera Inferiore. Il ragazzo, con un complice fece irruzione nel locale di via Astuti e, sotto la minaccia di un coltello, si fece consegnare circa 600 euro in contanti. 
I Carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per  rapina aggravata. 

L’attività investigativa, svolta nell’immediatezza della rapina ha consentito di documentare le responsabilità dell’indagato in concorso ad un 23enne. 

Lascia un Commento