Rapina a Casal Velino, arresti in carcere anche per il complice 18enne

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ scattato l’arresto in carcere anche per il terzo complice della rapina messa a segno lo scorso 22 ottobre in una nota gioielleria di Casal Velino, nel Cilento.

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania questa mattina hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 18enne napoletano, che dopo la sua individuazione era stato solo denunciato. Il giovane, che aveva rapinato la gioielleria insieme ad altri 2 complici arrestati, subito dopo aver commesso il fatto, era riuscito a darsi alla fuga. Ma le successive indagini hanno consentito la sua individuazione, con il recupero di una parte della refurtiva.

 

I suoi complici, un 39enne di Eboli ed un pregiudicato della provincia di Napoli, erano stati bloccati dai carabinieri di Agropoli mentre cercavano la fuga sulla Cilentana. Il bottino è stato quantificato in circa 100mila euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp