Ragazzo ebolitano ucciso a Foggia in una sparatoria

Era di Eboli il ragazzo di 17 anni ucciso ieri sera in una sparatoria avvenuta nel centro del comune di San Severo, in provincia di Foggia.

La vittima, Mario Morelli, era in compagnia di un coetaneo, che è rimasto ferito. Secondo quanto ricostruito dalla polizia i due ragazzi erano insieme in piazza del Carmine quando avrebbero avuto un violento litigio con altre persone.

La discussione è degenerata, e qualcuno ha sparato alcuni colpi di pistola. Un proiettile ha colpito il 17enne ebolitano all’addome: trasportato all’ospedale di San Severo il giovane è morto poco dopo. Ferito in modo non grave anche l’amico della vittima. Sul luogo dell’agguato la polizia ha recuperato quattro bossoli di pistola. Gli investigatori stanno cercando di ricostruire la vicenda.

Lascia un Commento