Qualità della vita, Salerno prima in Campania ma 73esima in Italia

Salerno è la prima provincia in Campania per qualità della vita davanti a Benevento, Avellino, Caserta e Napoli (terzultima in classifica generale).

Nella classifica generale Salerno è al 73esimo posto (su 110) con 6 posizioni in più rispetto alla scorso anno.

E’ quanto emerge dalla classifica di ItaliaOggi curata dal Dipartimento di statistiche economiche dell’Università La Sapienza di Roma. Sono stati presi in considerazione nove indicatori: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero, tenore di vita.

Nel dettaglio Salerno va male nella speciale classifica di Affari e Lavoro con il 92esimo posto. E’ invece al 26esimo posto nella classifica sull’Ambiente e al 70esimo in quella sulla Criminalità.

In Italia è invece Bolzano la provincia in cui si vive meglio, seguita da Trento. Trapani è invece fanalino di coda. Roma fa un balzo di 21 posti in avanti, passando dall’88esimo posto del 2016 al 67esimo di quest’anno.

Potenza, al 44esimo posto, è la prima provincia del Sud, Matera si colloca invece a metà classifica (51esima).

Lascia un Commento