Pulizie nelle scuole Salernitane, via libera all’assunzione di 600 bidelli

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Risolta la vertenza delle pulizie nelle scuole salernitane dopo l’allarme delle scorse settimane lanciato dai dirigenti scolastici a causa della carenza di collaboratori scolastici addetti alle pulizie.

La direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, Luisa Franzese, ha autorizzato l’Ufficio Scolastico di Salerno a nominare bidelli supplenti nelle scuole dove ci sono posti vuoti.

Il problema era sorto a inizio anno scolastico quando era scattato il licenziamento degli ex Lsu dipendenti delle ditte esterne di pulizia. Con il licenziamento disposto dalle ditte del consorzio Manital, si sono infatti creati gravi carenze di organico. Adesso, con la nomina dei collaboratori scolastici da parte del Ministero, i presidi avranno a disposizione personale a tempo determinato per garantire i turni di vigilanza e pulizia delle scuole.

 

L’Ufficio scolastico regionale ha dato il via libera per la nomina a Salerno e provincia di circa 600 bidelli in regime di supplenza fino a marzo. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp