Provincia approva progetto di fattibilità per i lavori alla sp 342 tra Roscigno e Sacco

Potrebbe essere ad una svolta l’annosa questione relativa alla pericolosità della Sp 342, nel tratto che collega Roscigno a Sacco, chiusa dal 2010 a causa del pericolo di caduta massi dal costone roccioso che sovrasta l’arteria.

La Provincia di Salerno ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per gli interventi di mitigazione del rischio crolli lungo la strada. Successivamente la Provincia di Salerno, quale Ente Attuatore, dovrà approvare in consiglio una delibera con la quale l’intervento, per un importo pari a 4 milioni e 100mila euro, sarà inserito nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

Il passo successivo sarà il bando per la progettazione definitiva ed esecutiva, per poi affidare i lavori.

Lascia un Commento