Protesta operatori e lavoratori portuali a Salerno

Operatori e lavoratori del porto di Salerno in piazza questa mattina per protestare contro la riforma del Governo che prevede l’accorpamento del porto di Salerno a quello di Napoli, che avrà il Centro decisionale. Gli imprenditori, i lavoratori, i sindacati, e rappresentanti delle istituzioni locali, fra i quali il sindaco di Salerno Enzo Napoli, si sono ritrovati in piazza Amendola di fronte alla Prefettura Salernitana per manifestare pubblicamente la contrarietà alla creazione di un’unica autorità portuale. Sono stati affissi anche degli striscioni con su scritto: “Giù le mani dal porto”.

Sul posto abbiamo fatto il punto in diretta alle 11 con Barbara Albero e abbiamo proposto anche alcune voci raccolte da Monica Di Mauro: lo spedizioniere Alberto Fabbricatore e Roberto De Luca, responsabile politiche economiche della Provincia di Salerno.

Ascolta Qui…

Protesta operatori e lavoratori portuali a Salerno

Lascia un Commento