Protesta dei disoccupati al comune di Salerno. Da anni senza un posto di lavoro

Hanno ottenuto un primo risultato i 17  disoccupati, non aderenti a nessun movimento, che questa mattina hanno manifestato dinanzi al Comune di Salerno con tanto di striscione e intonando cori verso l’Amministrazione.
Saranno ricevuti dal sindaco Napoli lunedì mattina.

I manifestanti chiedono di sbloccare alcuni progetti occupazionali ma soprattutto si dicono pronti a costituirsi in cooperativa purchè vengano coinvolti nei lavori di manutenzione in città. 
Riascolta le interviste realizzate da Ersilia Gillio 

Protesta disoccupati a Salerno, interviste

Lascia un Commento