Progetto di recupero di Castelsandra a Castellabate

Un tempo era una delle strutture turistiche più belle di Castellabate e del territorio, ma oggi Castelsandra, ex albergo realizzato negli anni ’60, confiscato alla criminalità organizzata e acquisita dal comune versa in uno stato di totale abbandono. Così l’amministrazione comunale ha avanzato una proposta per il recupero e la fruizione della struttura, ed ha approvato lo studio di fattibilità per le iniziative di recupero ambientale, architettonico e produttivo, considerando anche che il complesso sorge in una zona molto bella, a San Marco di Castellabate. Il progetto di fattibilità tecnica ed economica di consolidamento, ristrutturazione ed adeguamento alle norme correnti avrà un costo di circa 20 milioni di euro. Secondo il sindaco Costabile Spinelli, “la riqualificazione ambientale ed architettonica dell’ex hotel produrrebbe un positivo miglioramento di tutta l’area”. 

Lascia un Commento