Proclamati gli eletti del Consiglio Regionale della Campania, 9 in provincia di Salerno

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono stati proclamati ieri gli eletti del Consiglio regionale della Campania nel corso di una cerimonia svoltasi nella Sala Arengario del Nuovo Palazzo di Giustizia a Napoli.

Confermati anche i consiglieri considerati in bilico: Marco Nonno per Fratelli d’Italia, Tommaso Pellegrino di Italia Viva. Ora si dovrà procedere a indicare nel consigliere anziano il presidente pro tempore dell’Assise regionale che convocherà la prima riunione della XI Legislatura regionale.

I consiglieri regionali eletti in provincia di Salerno sono 9. Oltre a Tommaso Pellegrino come già detto sono stati eletti: Franco Picarone per il Pd; Luca Cascone, nella lista De Luca Presidente; per Campania Libera Nino Savastano; Andrea Volpe per il Psi; Corrado Matera per Fare Democratico. Tra i banchi dell’opposizione siederanno Attilio Pierro per la Lega; Nunzio Carpentieri per Fratelli d’Italia. Per i 5 Stelle l’uscente Michele Cammarano.

 

Il primo Consiglio regionale si svolgerà entro 20 giorni e sarà presieduto dal consigliere più anziano per età, Alfonso Piscitelli di Fratelli d’Italia.

Siederanno in Consiglio regionale anche tre under 30, tutti nella maggioranza del governatore del Pd: Vittoria Lettieri, la più giovane eletta a 21 anni, Raffaele Pisacane di 25 anni e Giuseppe Sommese.

Solo 9 le donne, 41 gli uomini.

22 dei 50 eletti sono consiglieri uscenti, 28, quindi, le new entry. Trentadue i consiglieri di maggioranza, 18 quelli di opposizione (sette del Movimento 5 Stelle e undici del centrodestra).

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento