Procedura fallimentare del Cstp, stanziati circa 5 milioni di euro per i dipendenti

E’ partito il primo progetto di ripartizione parziale rientrante nella procedura fallimentare dell’azienda di trasporto pubblico Cstp.

Dal comitato di sorveglianza sono stati riconosciuti circa 5 milioni di euro ai dipendenti tra stipendi e altre indennità non percepite. Soddisfatto Ezio Monetta, segretario generale della Fit Cisl Salerno, secondo cui “si tratta di un primo passo importante per i lavoratori che hanno sofferto in questa vertenza. Merito anche del dottore Raimondo Pasquino che da sempre ha capito le priorità della vicenda”

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento