Problema sicurezza a Pontecagnano Faiano, la Pro Loco promuove una petizione

I continui furti a Pontecagnano Faiano e in particolare nella zona della Litoranea e nelle circostanti località Picciola e Aversana hanno posto un problema di sicurezza molto avvertito dai residenti che ne hanno discusso in vari incontri.

Sono state fatte anche delle proposte.

La Pro Loco “Etruschi di frontiera” ha predisposto una lettera, da inviare al Prefetto di Salerno e agli altri organi competenti territoriali, che sarà corredata da una raccolte di firme.

E’ stata infatti avviata una petizione per condividere le preoccupazioni dei cittadini e ritenendo che questo problema vada affrontato, tenendo alta l’attenzione di tutti, Forze dell’ordine, Istituzioni e cittadini.

“Tutti insieme – si legge in una nota – vogliamo chiedere sicurezza, prevenzione e la giusta repressione di chi delinque e non rispetta le leggi, per avere una vita con meno tensioni e preoccupazioni. Da troppo tempo diversi cittadini della Litoranea e delle zone circostanti di Pontecagnano sono vittime di furti nelle abitazioni e molti di essi si sentono addirittura prigionieri nelle stesse, poiché non si sentono sicuri, specie nelle ore serali e notturne”.

La Pro Loco “Etruschi di frontiera” ha in programma per domenica 18 Febbraio, dalle 10:30 alle 13, un incontro sul Belvedere in Litoranea dove si potrà firmare la petizione per la sicurezza.

Lascia un Commento