Problema cinghiali nel Parco Nazionale, Pellegrino “fatto tutto il possibile”

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

“Non si può continuare a far finta di niente o a sminuire il problema cinghiali nell’area del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni”.

A lanciare l’allarme sull’eccessiva presenza dei cinghiali nell’area protetta è il presidente del Codacons Cilento, Bartolomeo Lanzara, secondo cui bisogna mettere in condizione gli agricoltori di poter svolgere, senza problemi, la propria attività economica. Per Lanzara è urgente una nuova ed adeguata politica di contenimento per limitare i danni alle colture e scongiurare anche il rischio di incidenti stradali.

Sul tema è tornato oggi proprio il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, neo consigliere regionale, che rivendica con forza quanto fatto negli ultimi anni con la sua presidenza per arginare il problema. 

Ascolta
Tommaso Pellegrino su problema cinghiali

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp