Pro Vercelli-Salernitana, finisce 1-1. Per i granata quarto pareggio in cinque partite

Schiavi risponde a Firenze e Pro Vercelli-Salernitana si chiude sull’1 a 1: partita non bella da parte di entrambe le squadre, partita che sarà ricordata in particolare per il clamoroso errore di Rodriguez, che al 30′ della ripresa, tutto solo davanti al portiere dei padroni di casa, fa partire un destro che finisce fuori. Al triplice fischio è parità, con le due compagini che restano le uniche della serie B a non aver ancora vinto una partita dopo cinque giornate di campionato.

Nel primo tempo meglio la Pro Vercelli, che va subito al tiro con Bifulco e Raicevic, Radunovic si oppone e sventa la minaccia. Occasione poi per Rodriguez ma il numero 9 granata, a tu per tu con Marcone, gli spara il pallone adosso ed è calcio d’angolo. Ancora Pro Vercelli con Firenze, il tiro finisce alto. Occasione poi per Minala, il suo piatto destro si perde in curva. I padroni di casa passano al 38′: cross dalla sinistra, Raicevic fa da torre per Firenze che di destro, tutto solo, supera Radunovic. Uno a zero e poco dopo la Pro Vercelli potrebbe anche raddoppiare ma l’estremo difensore granata si supera su un tiro a giro di Raicevic. Si va al riposo sull’1 a 0.

Nella ripresa non si vede molto, ma la partita per i granata si sblocca al 20′: cross dalla destra su angolo di Vitale e Schiavi, di testa, pareggia. A questo punto, occasioni da una parte e dall’altra: al 27′ Germano colpisce di testa, respinge Radunovic. Al 30′, l’episodio che potrebbe cambiare la partita: contropiede Salernitana, Rossi serve Rodriguez che, tutto solo davanti a Marcone, prima si aggiusta il pallone e poi spedisce il pallone fuori alla sinistra del portiere della Pro Vercelli. Nessuno riesce a credere a quanto accaduto, neanche lo score che erroneamente assegna il raddoppio alla Salernitana. Non succede altro sino al triplice fischio, giunto dopo cinque minuti di recupero. Pro Vercelli-Salernitana si chiude sull’1 a 1.

Lascia un Commento