Princes di Angri, presidio di protesta oggi davanti all’azienda agroalimentare. Ascolta

Manifestazione questa mattina dei 54 lavoratori Princes di Angri davanti la sede amministrativa dell’azienda multinazionale agroalimentare, per esprimere il loro disappunto rispetto alla decisione di essere trasferiti nella sede produttiva e più grande di Foggia.

Il presidio è stato deciso a seguito dell’esito negativo che ha avuto in Prefettura la procedura di raffreddamento sindacale lunedì scorso. Secondo quanto comunicato dall’azienda dal primo marzo prossimo i 54 dipendenti, di cui metà donne e la maggior parte con figli, dovrebbero trasferirsi in Puglia.

Una scelta contestata anche dagli amministratori locali perché, oltre a creare disagi ai dipendenti, finirebbe per arrecare danni all’economia della cittadina dell’agro nocerino-sarnese. I lavoratori sostengono che in questo modo si viene costretti a scegliere tra lavoro e famiglia.

Abbiamo raccolto la dichiarazione di un dei lavoratori. 

Ascolta 

Lavoratore Princes Angri

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento