Princes Angri, le possibili soluzioni del Comune contro il trasferimento a Foggia di 55 dipendenti. Ascolta

Viene seguita con molta attenzione dal Comune di Angri la vertenza dei 55 dipendenti della Princes, l’azienda agroalimentare, che nella città dell’Agro nocerino ha solo una sede amministrativa, ma che intende chiudere trasferendo i lavoratori nella sede di Foggia.

Per i dipendenti si tratterebbe di un grosso disagio per poter conservare il posto di lavoro. Il sindaco Cosimo Ferraioli che questa mattina è intervenuto a Radio Alfa sostiene che Angri non essendo uno stabilimento di produzione può tranquillamente essere in stretto collegamento con la sede pugliese sfruttando le nuove tecnologie e il telelavoro senza dover far trasferire 55 dipendenti. 

Ascolta 

Sindaco Ferraioli su vertenza Princes


Lascia un Commento