Primi bilanci per l’operazione Mare Sicuro. Ancora troppa distrazione in acqua

Nonostante le molteplici campagne d'informazione, sono ancora tanti i soccorsi in mare effettuati dalla Guardia Costiera di Salerno. Un elemento esemplificativo del fatto che in mare c'è troppa distrazione.
"Il mare è un elemento pericoloso e così va sempren considerato" ha detto al microfono di Radio Alfa il comandante della Capitaneria di Porto di Salerno, Gaetano Angora tracciando un primo bilancio dell'operazione Mare Sicuro 

Riascolta l'intervista di Monica di Mauro

Comandante Angora, primo bilancio Mare sicuro

Lascia un Commento