Primarie Pd, trionfo di Renzi in provincia di Salerno con quasi il 90% delle preferenze

In provincia di Salerno, Matteo Renzi ottiene l’88,8% delle preferenze per le primarie del PD, il 90% nella città di Salerno feudo di De Luca.

L’ex segretario, dunque riconfermato, nel resto della regione ottiene tutte percentuali inferiori.

A Benevento l’80,8 %, a Napoli, il 70,1%, ad Avellino il 75% e a Caserta invece la percentuale più bassa, il 40,7%.

I competitor in provincia di Salerno: Emiliano non supera il 5% mentre Orlando arriva al 6,2%.

Non mancano però le polemiche.

In alcuni seggi sono scomparsi i verbali mentre in altri, ad alcuni elettori è stato impedito di esprimere il voto.   

Lascia un Commento