“Prevenzione della corruzione”, al Liceo Pisacane di Padula la presentazione del progetto

Verrà presentato domani, lunedì 22 novembre, alle 11, al Liceo Pisacane di Padula, la terza annualità del progetto “Prevenzione della corruzione – testimonianze – da Joe Petrosino ai giorni nostri”, nato da un protocollo d’intesa tra Prefettura di Salerno, Comune di Padula e Liceo.

Il progetto, presentato anche all’Ambasciata di Washington, ha ottenuto i patrocini dei Comuni di Palermo e Napoli ed è realizzato con la fondamentale collaborazione di “Libera – Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie” e da quest’anno anche di Legambiente.

Il Comune di Padula, inoltre, proprio in virtù del legame creato in nome di Joe Petrosino, ha stretto un patto di gemellaggio con il Comune di Castelverde, in provincia di Cremona.

Nel corso dell’incontro, moderato dall’assessora di Padula Filomena Chiappardo, ci saranno il sindaco Paolo Imparato e la dirigente scolastica del Pisacane Liliana Ferzola.

Interverranno Francesco Cardiello, segretario generale del Comune di Padula; il Capitano Davide Acquaviva, Comandante della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina; Riccardo Christian Falcone, del Coordinamento Provinciale Libera Salerno;  Daniele Ventura, imprenditore palermitano che ha detto no al pizzo; e Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania, che firmerà un protocollo di collaborazione con il Comune inserito tra le attività del progetto.

Lascia un Commento