Prestazioni sessuali a pagamento in un appartamento a Salerno, operazione della Polizia

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Nell’ambito dei controlli antidroga e antiprostituzione ed a seguito di un’articolata attività di indagine, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Salerno hanno effettuato diversi servizi di osservazione nella zona portuale della città, dove era stata segnalata la presenza di numerose persone che s’intrattenevano all’interno di uno stabile nelle ore notturne.

Dopo una serie di appostamenti, gli agenti hanno avuto il sospetto che, all’interno dell’appartamento, occupato da una cittadina del Sud America, si consumassero prestazioni sessuali a pagamento.

Fermati inizialmente tutti i frequentatori, i poliziotti hanno fatto irruzione nell’appartamento. All’interno hanno trovato due persone, una 23enne di nazionalità colombiana in compagnia del suo cliente italiano, nell’attesa di consumare una prestazione sessuale. Dalla successiva perquisizione sono stati ritrovati e sequestrati circa 250 preservativi, flaconcini di gel per massaggi oltre a denaro, provento dell’attività svolta.

 

L’appartamento è stato sequestrato apponendo i sigilli e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di ulteriori provvedimenti a carico dei responsabili.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp