Prestazioni sanitarie solo a pagamento nelle strutture convenzionale dell’Asl Salerno, il punto con l’ASPAT

Esami di laboratorio ed esami diagnostici solo a pagamento nelle strutture private convenzionate della provincia di Salerno. Sono infatti terminati i fondi poichè sono stati superati i tetti di spesa.

La comunicazione ufficiale è giunta pochi giorni fa dall’Asl Salerno, ma le risorse per alcune prestazioni sono finite già da tempo, addirittura a giugno per la radioterapia e a metà luglio per gli accertamenti cardiologici. Fino alla fine dell’anno esami solo a pagamento o presso le strutture pubbliche con i lunghi tempi di attesa ben noti. Le strutture private attendono provvedimenti dalla Regione Campania.

Questa mattina a Radio Alfa abbiamo affrontato la questione con antonio Gambardella, coordinatore regionale dell’ASPAT (Associazione sanità privata accreditata territoriale) che rappresenta 250 aziende.

Ascolta l’intervista

Gambardella su accreditamenti

Lascia un Commento