Presidente della comunità del Parco chiede l’istituzione di un servizio veterinario

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il Presidente della Comunità del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Salvatore Iannuzzi, chiede al Ministero dell’Ambiente e alla Regione Campania l’istituzione di un servizio veterinario nel Parco e l’istituzione di un centro di recupero faunistico a Sessa Cilento.

Lo scopo è quello di garantire la salute dei tanti animali selvatici, ma di riflesso, anche quella dell’uomo, visto che gli animali selvatici spesso sono in contatto con gli insediamenti zootecnici, e il rischio di contrarre malattie che riguardano gli animali selvatici è notevole.

Da qui la necessità di istituire un centro con personale medico veterinario per un supporto a cittadini, allevatori, amministratori locali, anche per la realizzazione di perizie medico – legali sui danni da fauna.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento