Presentato all’Università, l’Osservatorio per il contrasto alla criminalità organizzata

Presentato al campus di Fisciano, l’Osservatorio multidisciplinare per il contrasto alla criminalità organizzata e al terrorismo, nato dalla sinergia tra l’Università di Salerno e la Direzione Nazionale Antimafia.

Terrorismo e criminalità organizzata hanno spesso commistioni, attività e interessi economici da non sottovalutare. E’ per questo che la criminalità organizzata, il suo modus operandi, va studiata anche “scientificamente”   

Presenti il rettore Aurelio Tommasetti e il Presidente dell’Osservatorio Franco Roberti, già Procuratore nazionale antimafia e il prof. Vincenzo Loia, Responsabile scientifico dell’Osservatorio.

Riascolta le interviste realizzate da Francesco Ienco
Unisa ossservatorio

Lascia un Commento