Presentata proposta di legge sui Consorzi Agricoli innovativi. Coinvolto l’Ateneo Salernitano

Novità in arrivo da Montecitorio per l’agricoltura. Questa mattina infatti, la deputata agropolese Sabrina Capozzolo, Responsabile Nazionale per le politiche Agricole del Partito Democratico, ha presentato una proposta di legge per l'istituzione dei Consorzi agricoli innovativi. Coinvolta anche l’università di Salerno, infatti alla conferenza stampa era presente il Prof. Annibale Elia dell’ateneo salernitano.

Far dialogare ricerca e agricoltura attraverso i giovani studenti per fare squadra sui mercati. E' questo l'obiettivo dei 'Consorzi agricoli innovativi', nuova forma giuridica contenuta nella proposta di legge presentata oggi alla Camera, che nasce per creare una collaborazione sul campo tra universita' e imprese agricole e viceversa, con il coinvolgimento diretto dei Ministeri dell'Istruzione e delle Politiche agricole.

Sei gli articoli della proposta, che prevede la costituzione dei nuovi consorzi tra almeno tre imprese e un'universita'; quote associative non superiori al 34% tra le parti; benefici e incentivi per gli studenti con dei crediti formativi e per le imprese con consulenze gratuite; e poi, ancora, possibilita' per studenti e docenti delle universita' consorziate di trascorrere periodi all'interno dell'impresa agricola e non ultimo la modalita' di monitoraggio e valutazione delle attivita' del consorzio.

Lascia un Commento