Prende il via la campagna “Piazze in sicurezza” nelle località turistiche salernitane. Le interviste

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Al via, in diversi comuni della provincia di Salerno, la campagna “Piazze in sicurezza”, finalizzata a rafforzare la presenza delle Forze di Polizia per sensibilizzare i cittadini al rispetto delle norme a contrasto della diffusione del Covid-19. 

 

La campagna coinvolge la Prefettura, la Regione Campania, l’ANCI, l’ASL di Salerno, il 118, l’Ordine dei Medici Odontoiatri e l’Ordine degli Infermieri, la Croce Rossa e le Forze di Polizia, che si sono riuniti ieri pomeriggio in Prefettura per stabilire le attività da realizzare nei comuni a maggiore vocazione turistica. 

I comuni interessati dall’evento saranno Salerno, Sapri, Agropoli, Capaccio Paestum, Amalfi, Minori, Casal Velino, Ascea, Camerota, Castellabate, Pollica frazione “Acciaroli”, Centola frazione “Palinuro”, San Giovanni a Piro frazione “Scario”. L’iniziativa vedrà impegnati personale medico e infermieristico dell’ASL di Salerno e del 118, volontari della protezione civile e della Croce Rossa, che saranno presenti in “gazebo” allestiti in piazza dove verranno distribuite mascherine fornite dalla Regione Campania e materiale informativo. Saranno predisposti servizi di controllo del territorio e di contrasto ai reati, oltre a controlli sulle principali arterie della provincia per il rispetto delle norme del Codice della Strada.

Nel corso dell’incontro abbiamo intervistato il Prefetto Francesco Russo e il delegato di ANCI Campania Stefano Pisani, sindaco di Pollica. Ascolta le interviste
Francesco Russo Stefano Pisani

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento