Premio Birra Moretti Grand Cru, tra i 10 finalisti anche uno chef salernitano

Sono stati selezionati i dieci giovani chef under 35 che si sfideranno nel 2019 per il titolo di vincitore del premio Birra Moretti Grand Cru edizione 2018/2019. Tra i 10 candidati c’è anche lo chef salernitano Salvatore Avallone.

Il Premio promosso da Fondazione Birra Moretti rappresenta la più importante piattaforma di talent scouting nel panorama della ristorazione italiana. Il progetto ha contribuito a promuovere il ruolo della birra nell’alta ristorazione, portare innovazione all’intero comparto e valorizzare il talento, offrendo una reale possibilità a tanti giovani di mettersi in luce. Organizzatori ed esperti hanno esaminato 130 ricette pervenute da altrettanti candidati per trovare i 10 giovani talenti che potranno giocarsi la finale del primo talent culinario italiano, in occasione della fase eliminatoria che si terrà a novembre.

Per selezionare i semifinalisti, la giuria ha valutato presentazione, originalità, utilizzo della birra, abbinamento ricetta/birra e dinamica di realizzazione. Per il vincitore finale è previsto un premio del valore di 10 mila euro.

Lascia un Commento