Pregiudicato con pistola pronta a fare fuoco arrestato a Nocera Inferiore

Era in possesso di una pistola con matricola cancellata e colpo in canna pronta a fare fuoco. Si tratta del pregiudicato Ciro Rosario, 24 anni, residente a San Giovanni a Teduccio, nel napoletano, bloccato e arrestato ieri a Nocera Inferiore dagli agenti del locale Commissario di Pubblica Sicurezza. 

L’operazione rientra nella più vasta ed articolata azione di indagine scaturita dai recenti episodi delittuosi avvenuti proprio a Nocera Inferiore, dove domenica sera è stato gambizzato un pregiudicato e lunedì sera si è verificata una sparatoria.

Il pregiudicato 24enne napoletano ieri è stato intercettato su Corso Vittorio Emanuele, insieme ad altri giovani, che alla vista degli agenti si sono allontanati velocemente tentando di far perdere le tracce. I poliziotti li hanno inseguiti riuscendo a bloccare Ciro Rosario che aveva con se la pistola calibro 9 pronta per l’utilizzo, con colpo in canna e completa di caricatore con 6 cartucce. E’ stato rinchiuso nel carcere di Salerno-Fuorni. 

Lascia un Commento