Praiano, truffatori di anziani in azione. Fermate due donne

Truffatori ai danni di anziani in azione in Costa d’Amalfi.

A darne notizia il sito di informazione Il Vescovado

Ieri pomeriggio però è andata male a tre napoletani che sono quasi riusciti a sottrarre 4mila euro ad un vecchietto di Praiano.

Un uomo è riuscito ad entrare in casa di un anziano del posto per farsi dare del denaro affermando di essere un corriere espresso che avrebbe consegnato pacco importante destinato a un nipote con pagamento immediato.

All’esterno, ad attenderlo in auto, due donne.

Proprio a Praiano, nei pressi del Comune, un posto di blocco dei Carabinieri che dalla mattina erano stati allertati da numerosi anziani scampati al tentativo di truffa, ha fermato l’auto con a bordo i tre.

Le urla del vecchietto vittima della truffa hanno però fatto sì che l’uomo abbandonasse l’auto per darsi alla fuga mentre le due donne rimaste in auto sono state condotte presso la Caserma di Positano.

La refurtiva è stata riconsegnata al proprietario. Le due donne sono state denunciate a piede libero – come il loro complice – per concorso in truffa, non essendo state colte in flagranza.

Lascia un Commento