Praiano (SA) – Donna risucchiata in mare da un’onda anomala. Annegata

Stava passeggiando con un amico sulla marina di Praia a Praiano, in costiera Amalfitana quando un’onda anomala l’ha trascinata a mare. La tragedia si è consumata in pochi attimi, intorno alle 15 e nulla ha potuto fare l’uomo per salvare la donna, Manuela Castaldo, 37 anni, residente a Napoli. Immediatamente sono scattate le ricerche. L’uomo, in visibile stato di choc ha raccontato nei dettagli quanto accaduto agli uomini della Guardia Costiera di Salerno, dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri giunti sul posto. Dopo un’ora circa di ricerche, ostacolate da avverse condizioni meteomarine, il corpo senza vita della donna è stato avvistato dall’elicottero dei Vigili del Fuoco a circa 40 metri dalla costa. La salma è stata recuperata e trasferita presso la sede della Capitaneria di Porto a Salerno.

foto www.campaniameteo.it

Lascia un Commento