Potenziati i centri vaccinali anti Covid nel Vallo di Diano, Teggiano e Sassano aperti tre volte a settimana

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Potenziati i centri vaccinali anti Covid del Vallo di Diano.

E’ stato deciso nel corso della conferenza dei sindaci del Distretto Sanitario 72 – ASL SA, che si è svolta a Sassano.

I 15 sindaci valdianesi hanno deliberato di aumentare a tre giorni settimanali l’apertura dei due centri vaccinali di Teggiano e Sassano. Contestualmente sarà potenziato anche il personale sanitario dei due stessi centri.

Per gli altri tre centri di Caggiano, Polla e Sala Consilina saranno intensificati i numeri dei vaccinati. In questo modo si cercherà di soddisfare le centinaia di richieste di vaccinazioni da parte degli utenti valdianesi. Nel corso della riunione alla quale hanno preso parte anche i consiglieri regionali del Vallo di Diano, Tommaso Pellegrino e Corrado Matera, sono state affrontate diverse problematiche legate alla sanità locale.

I sindaci, tra l’altro, hanno richiesto di ripristinare l’area contumacia del pronto soccorso dell’ospedale di Polla e di ottimizzare i servizi offerti alle persone positive assistite all’interno di due tende posizionate dinanzi il pronto soccorso del nosocomio pollese.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento