POTENZA – Un arresto per tentato furto e una denuncia per falsità ideologica

Una donna di 47 anni, ucraina clandestina, è stata arrestata a Picerno, dai carabinieri per tentato furto in abitazione. La donna si era introdotta in una casa, ma è stata sorpresa dalla proprietaria mentre rovistava in un armadio, così si è data alla fuga. La straniera è stata però bloccata dai militari proprio mentre cercava di fuggire.

 

A Senise, i carabinieri hanno denunciato alla procura della repubblica un uomo di 44 anni, responsabile del reato di falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici. I carabinieri hanno accertato che l’uomo, nella veste di incaricato di pubblico servizio, ha attestato il falso, al fine di fare percepire ad una terza persona alcuni compensi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento