POTENZA – Un arresto per tentato furto e una denuncia per falsità ideologica

Una donna di 47 anni, ucraina clandestina, è stata arrestata a Picerno, dai carabinieri per tentato furto in abitazione. La donna si era introdotta in una casa, ma è stata sorpresa dalla proprietaria mentre rovistava in un armadio, così si è data alla fuga. La straniera è stata però bloccata dai militari proprio mentre cercava di fuggire.

 

A Senise, i carabinieri hanno denunciato alla procura della repubblica un uomo di 44 anni, responsabile del reato di falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici. I carabinieri hanno accertato che l’uomo, nella veste di incaricato di pubblico servizio, ha attestato il falso, al fine di fare percepire ad una terza persona alcuni compensi.

Lascia un Commento