POTENZA – Troppe iscrizione al liceo, tensione surante il sorteggio

Momenti di forte tensione, ieri sera a Potenza, al cineteatro Don Bosco, dove si è svolto il sorteggio, contestato da genitori e studenti e già rinviato la scorsa settimana, per escludere 109 alunni su circa 300 dalle prime classi del Liceo scientifico "Galileo Galilei". In una nota, il sindaco di Potenza, Santarsiero, ha detto che "gli equivoci, le incertezze, le contestazioni e gli incidenti che hanno accompagnato il sorteggio hanno segnato una delle più brutte pagine della scuola pubblica locale e nazionale. Per il sindaco, si sarebbe potuto affrontare e risolvere la questione d’intesa con le istituzioni locali e con i cittadini interessati.

Lascia un Commento