POTENZA – Sequestrati 12 Kg di botti proibiti

Con l’accusa di detenzione illegale di materiale esplodente, la Guardia di Finanza ha denunciato in stato di libertà alla magistratura un uomo di 43 anni, residente in provincia di Potenza, trovato in possesso di circa 12 chilogrammi di "botti", che sono stati posti sotto sequestro. Il materiale esplodente è stato scoperto dalle Fiamme gialle durante un controllo stradale. L’uomo stava trasportando i botti "senza la documentazione di provenienza e destinazione, la licenza e i permessi necessari".

Lascia un Commento