POTENZA – Sequestrata l’area ex Cip Zoo

L’area della ex Cip Zoo, estesa per circa 85 mila metri quadrati nell’immediata periferia di Potenza, è stata posta sotto sequestro dai Carabinieri nell’ambito di un’inchiesta della magistratura in cui si ipotizzano violazioni in materia ambientale. Nell’area, che ora è di proprietà della Regione Basilicata, i militari del Noe hanno accertato la realizzazione di un "deposito incontrollato di rifiuti speciali e non". I militari hanno notificato un’informazione di garanzia ad una persona che è indagata.

Lascia un Commento