POTENZA – SALERNITANA, RINVIATA IL PROCESSO

La Corte di giustizia federale ha deciso di rinviare il processo sulla presunta combine nella gara Potenza-Salernitana dell’aprile del 2008. La Procura federale deve, per obbligo, integrare il materiale presentato con le dichiarazioni rese da Evangelisti al Tribunale ordinario. La Corte ha respinto la richiesta del procuratore Palazzi di ammettere al processo i tre calciatori Cuomo, Cammarota e De Cesare. La decisione del rinvio, a data da destinarsi, è arrivata alle 14,20.

Lascia un Commento