POTENZA – Perseguitava l’amato da 10 anni, arrestata una 54enne

Accusata di atti persecutori nei confronti di un professionista potentino, una donna di 54 anni è stata arrestata dalla polizia. I due si conoscono da più di dieci anni: un rapporto iniziato in ambito lavorativo e subito sfociato, per la donna, in passione, non ricambiata ma nemmeno placabile. L’uomo, sposato e con figli, a marzo 2010 non ha più sopportato la persecuzione della donna e si è recato in Questura, ottenendo un primo "ammonimento orale". Ma la donna, dopo un solo mese di tranquillità, ha ripreso a perseguitarlo, con "attese" davanti casa e all’ufficio dell’amato. La 54enne è arrivata addirittura a prendere un diploma, per farsi assumere in un ufficio poco lontano da quello della persona desiderata. La donna ora si trova ai domiciliari.

Lascia un Commento