POTENZA – Mafia, arresti e perquisizioni nel potentino

Arresti e perquisizioni sono stati eseguiti dai Carabinieri all’alba di oggi a Potenza e provincia, a conclusione di un’operazione avviata un anno fa e coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Potenza. Gli arresti riguardano lo spaccio di sostanze stupefacenti e l’operazione è stata denominata "atto finale", proprio in relazione alla conclusione dell’inchiesta della Procura distrettuale antimafia di un anno fa quando, il 23 novembre, furono arrestati l’allora presidente del Potenza calcio, Giuseppe Postiglione, e il presunto capo di un clan che gli investigatori considerano di tipo mafioso, Antonio Cossidente.

Lascia un Commento